Orologi storici di Como, la manutenzione è ferma
Cronaca

Orologi storici di Como, la manutenzione è ferma

Quello tra Como e i suoi orologi storici nei luoghi pubblici è un rapporto travagliato da tempo. Ora, la gara d’appalto per la manutenzione triennale deve subire un nuovo stop, una revisione. E, intanto, inesorabilmente, guasti e ritardi fanno sì che via siano diversi fusi orari sotto Porta Torre, in piazza Cavour, in via Vittorio Emanuele o nel cortile di Palazzo Cernezzi. Sincronizzare gli orologi della città e fare in modo che finalmente indichino tutti la stessa ora si sta insomma trasformando in un’impresa titanica.
Il bando per la manutenzione ordinaria e straordinaria per il triennio 2018-2020 non solo non è ancora concluso, ma c’è stato anche bisogno di una correzione in corso d’opera, messa nero su bianco con una recentissima determina dirigenziale di Palazzo Cernezzi. L’intervento è stato necessario per una ridefinizione dell’elenco prezzi e la modifica di alcuni documenti allegati alla gara. I costi della manutenzione sono da adeguare al “prezzario di Milano” per ogni singolo orologio. Dettagli tecnici, certo, ma che ritardano inesorabilmente anche l’assegnazione dei lavori.
Nel complesso, il bando del Comune di Como prevede nel triennio un investimento di circa 90mila euro, dei quali circa 60mila per la manutenzione straordinaria e 12mila per quella ordinaria, oltre poi a Iva e spese tecniche. L’azienda che si aggiudicherà l’appalto dovrà occuparsi di tutti gli orologi installati negli spazi pubblici, sulle facciate di edifici e monumenti e anche all’interno di uffici pubblici e scuole. Complessivamente, si tratta di ben 120 orologi per i quali dovranno essere garantiti la manutenzione e il corretto funzionamento.
Soprattutto per gli apparecchi storici realizzati dalla ditta Panzeri di Como e collocati in centro. Tutti necessitano di un intervento di riparazione e manutenzione straordinaria.

17 aprile 2018

Info Autore

Marcello Dubini

Marcello Dubini mdubini@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto