Osservatorio Immobiliare: piace la prima casa a Lora e Albate

Panorama di Como

Sono stabili le quotazioni immobiliari nelle zone di Albate, Lora, Muggiò e Trecallo. A dirlo è l’Osservatorio Immobiliare del Gruppo Tecnocasa. In queste aree della città – su cui si è concentrato il focus di Tecnocasa – si comprano prevalentemente prime case: la tipologia più richiesta è il trilocale con riscaldamento autonomo. Il cantiere più importante è nell’ex area Frey, dove è stata completata una nuova importante piazza con strutture residenziali, commerciali e ricreative.

Qui, il nuovo si vende a 2.200 euro al metro quadrato. Albate e Muggiò sono tra le zone più richieste. Nella prima, dove tutta la zona residenziale è stata edificata tra gli anni ’60 e gli anni ’70, un appartamento in buone condizioni oggi si acquista a 1.000 euro fino ad arrivare ai 1.600 euro per le soluzioni più recenti. Il quartiere di Muggiò – sorto tra gli anni ’60 e ’70 – offre piccoli contesti condominiali, i cui valori medi sono di 1.200 euro al metro quadrato.

Articoli correlati