Ossuccio, cade da tre metri in discarica: grave 67enne

L’ospedale di Gravedona

Precipitato da un’altezza di circa 3 metri mentre stava scaricando materiali nella discarica comunale di Ossuccio, un uomo di 67 anni, valtellinese, è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Moriggia Pelascini di Gravedona ed Uniti.

L’uomo, 67 anni, responsabile con il figlio di un’impresa edile che sta effettuando la ristrutturazione del polo scolastico di Ossuccio, nel primo pomeriggio di oggi ha raggiunto la discarica comunale con un furgone dell’azienda per smaltire alcuni materiali ingombranti e rifiuti da cantiere.

Ancora da chiarire cosa sia avvenuto nei minuti successivi. Il 67enne si sarebbe spostato dietro il furgone e sarebbe poi caduto per circa 3 metri, verso il livello sottostante, dove si trova un cassonetto. L’allarme è stato dato da una donna che ha visto il 67enne a terra, privo di sensi.

L’uomo è stato soccorso e ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Gravedona. Per chiarire la dinamica dell’accaduto sono al lavoro gli agenti della polizia locale della Tremezzina, i carabinieri della compagnia di Menaggio e i tecnici dell’Ats Insubria.

Articoli correlati