Ottavo prelievo multiorgano all’ospedale Sant’Anna. Cuore, reni e fegato donati da un 58enne colpito da ictus


IERI MATTINA NEL PRESIDIO DI SAN FERMO

Ieri mattina all’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia è stato effettuato un prelievo multiorgano. L’équipe inviata dal Nit (North Italian Transplant) e gli operatori del presidio sanitario comasco hanno prelevato da un uomo di 58 anni, deceduto a seguito di un ictus, cuore, reni e fegato. Si tratta dell’ottavo prelievo multiorgano del 2012 nel nosocomio lariano, una quota pari al totale del numero di prelievi, già significativo, effettuati nel corso del 2011.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.