Padaran, colpiremo anche i britannici

Al Times

(ANSA) – ROMA, 6 GEN – Un alto ufficiale della Qods, il braccio internazionale della Guardia rivoluzionaria iraniana guidato fino alla sua uccisione dal generale Qassem Soleimani, ha detto al Times che anche i soldati britannici in Medio Oriente potrebbero essere colpiti. Si tratterebbe – ha detto secondo quanto riportato dal sito del quotidiano – di eventuali "danni collaterali" negli attacchi alle forze armate statunitensi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.