Pakistan: folla immensa ai funerali di islamista

Aveva fondato movimento nel 2015

(ANSA) – LAHORE, 21 NOV – Una folla immensa si è riunita oggi a Lahore, in Pakistan, per i funerali del fondatore di un partito islamista radicale la cui retorica incendiaria ha innescato nelle scorse settimane in Pakistan la collera nei confronti della Francia riguardo alle vignette sul profeta Maometto. Le autorità non hanno fornito una stima dei partecipanti alla mobilitazione di massa ma osservatori locali parlano di diverse centinaia di migliaia di persone, la gran parte senza mascherina che è obbligatoria in Pakistan come misura per contrastare la seconda ondata della pandemia da covid. L’islamista defunto è Khadim Hussain Rizvi, 54 anni, che nel 2015 aveva fondato l’influente movimento estremista Tehreek-e-Labbaik Pakistan (TLP). L’uomo è morto giovedì in ospedale in seguito a difficoltà respiratorie e ad una forte febbre. Non sono però note le cause ufficiali del decesso, non è stato effettuato un test per il covid nè un’autopsia. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.