Palestra Massina a Monte Olimpino, Butti: “Condizioni al limite, intervento urgente”

2015_11_10_danni_palestraInfiltrazioni d’acqua, parquet scivoloso, servizi igienici intasati, porte divelte. Un lungo elenco che potrebbe continuare tanti sono i problemi che affliggono la palestra e gli spogliatoi della scuola Massina di Monte Olimpino. Una situazione di profondo degrado, denunciata dal consigliere comunale di Fratelli d’Italia Marco Butti, dopo l’ultimo sopralluogo, in un’interrogazione inviata all’assessore all’Edilizia Pubblica del Comune di Como, Daniela Gerosa, e al dirigente del settore Lavori Pubblici Antonio Ferro. “L’agibilità e le condizioni igienico sanitarie della palestra, ad oggi, sono decisamente al limite” afferma Butti che nell’interrogazione chiede un intervento urgente per evitare che il peggiorare della situazione possa comprometterne l’utilizzo. Le foto scattate dal consigliere durante il sopralluogo, del resto, parlano da sole. Termosifoni non a norma così come alcune prese elettriche, muri scrostati o pieni di buchi, per non parlare delle infiltrazioni d’acqua, evidenti guardando non solo le condizioni del soffitto, ma anche i bidoni posizionati sulle scale che dallo spogliatoio portano in campo, per raccogliere l’acqua ed evitare conseguenze peggiori.  “Ritengo doveroso capire se è possibile aprire una riflessione sulla situazione” si l2015_11_10_parquet_rovinatoegge ancora nell’interrogazione di Butti che si dice preoccupato perché nei riferimenti al piano delle opere 2016-2018 approvato dalla giunta non compare alcun intervento per sistemare scuola e palestra di Monte Olimpino. Un intervento sicuramente costoso ma non più rinviabile secondo il consigliere.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati