Pallacanestro Cantù, 35 anni fa la vittoria in Coppa Campioni

Domani saranno 35 anni. Era, infatti, il 25 marzo del 1982: la Coppa dei Campioni conquistata dalla Pallacanestro Cantù aveva ed ha una grande valenza simbolica: quella di una squadra di una cittadina – che non fa nemmeno provincia – capace di salire sul trono d’Europa, davanti a corazzate che rappresentano metropoli o stati.
È il caso del Maccabi Tel Aviv, sconfitto, appunto, il 25 marzo 1982 nella finalissima di Colonia (Germania) dal team brianzolo con il risultato di 80-86. L’anno dopo i canturini avrebbero concesso il bis, superando a Grenoble Milano (69-68).

Articoli correlati