Pandemia nel Comasco: migliorano ancora i numeri della provincia, oggi 36 contagi

Tampone, test covid coronavirus al vecchio manicomio di San Martino, via Castelnuovo (Como)

Continua il calo della pandemia in provincia di Como, che ormai prosegue stabilmente da qualche giorno. Segnali confortanti in arrivo da più punti che indicano una vistosa frenata della variante Delta quantomeno del territorio lariano nell’ultima settimana. Partiamo dai nuovi positivi che sono stati 36. La media sui sette giorni è scesa a 29,7, sotto dunque la soglia dei 30 ogni 24 ore. Par fare un raffronto basti pensare che la settimana precedente eravamo a 36. I cali della pandemia stanno viaggiano intorno ad una media del -17% sempre calcolata sui sette giorni. Ed anche il dato dei positivi ogni centomila abitanti, parametro che era usato nelle precedenti ondate della pandemia per stabilire eventuali zone rosse, arancioni o gialle, oggi si è assestato sui 35 positivi contro i quasi 48 fatti registrare (sempre sui 100 mila abitanti) nei primi giorni del mese di agosto. Stabili anche i numeri dei ricoverati al Sant’Anna di San Fermo della Battaglia. Il numero complessivo è sceso di una unità (questa mattina erano 14 i letti occupati per Covid-19 contro i 15 del giorno precedente) ma vanno anche segnalati due pazienti in attesa al pronto soccorso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.