Papa chiama vescovo di Cremona guarito

Mons. Napolioni al Pontefice

(ANSA) – CREMONA , 19 MAR – Papa Francesco ha chiamato il vescovo di Cremona Antonio Napolioni dopo la sua dimissione e il rientro in curia in seguito al suo ricovero in ospedale perché era risultato positivo al coronavirus. . "Intendeva sincerarsi – spiega la Curia – delle condizioni di salute del nostro Vescovo, col quale ha scambiato cordialissime battute intorno alle conseguenze dell’essere "pastori con l’odore delle pecore", chiamati in Cristo alla condivisione reale e piena di gioie e sofferenze del popolo di Dio". "Il vescovo, dopo aver ringraziato il Signore per il grande sostegno percepito nella vicinanza di tanti vescovi e fedeli, ha quindi rappresentato al Papa la drammaticità della situazione, e soprattutto ha testimoniato il commovente slancio di servizio messo in atto da medici, infermieri, volontari e tante altre categorie della comunità, che – provata – non molla".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.