Papa: combattiamo la piaga degli abusi

Vaticano

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 20 DIC – "Non possiamo, non dobbiamo girarci dall’altra parte di fronte alle ingiustizie, alle disuguaglianze, allo scandalo della fame nel mondo, della povertà, dei bambini che muoiono perché non hanno acqua, cibo, le cure necessarie". E’ uno dei passaggi del videomessaggio che papa Francesco ha registrato con il segretario dell’Onu, Antonio Guterres, al termine dell’Udienza in Vaticano. Lo stesso impegno va messo "di fronte a qualsiasi tipo di abuso nei confronti dei più piccoli". "Dobbiamo tutti insieme combattere questa piaga", ha sottolineato. Intanto proprio l’ufficio vaticano che riceve le denunce di abusi sessuali da parte del clero ha affermato di aver registrato quest’anno la cifra record di 1.000 casi segnalati da tutto il mondo, anche da Paesi di cui non aveva mai sentito parlare prima. John Joseph Kennedy, il capo Ufficio della Sezione Disciplinare nella Congregazione per la dottrina della fede, lo ha detto all’Ap, precisando che l’enorme afflusso di denunce ha "sopraffatto" il personale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.