Paratie, gli albergatori: «La Regione è partner decisivo»
Economia, Territorio

Paratie, gli albergatori: «La Regione è partner decisivo»

«Fa piacere che la Regione abbia preso seriamente in carico il futuro del lungolago di Como. Sarà un partner decisivo per risolvere l’annosa questione del cantiere delle paratie antiesondazione».
Gli Albergatori lariani, con il loro presidente Roberto Cassani – il cui albergo ha tra l’altro sede proprio in piazza Cavour – guardano positivamente al nuovo cronoprogramma presentato l’altroieri dall’assessore al Territorio e all’urbanistica del Pirellone Viviana Beccalossi.
«All’orizzonte c’è adesso una ripartenza dei lavori concreta – aggiunge Cassani – E il fatto che ci saranno monitoraggi costanti della situazione è ulteriore motivo di conforto. Ci voleva l’intervento della Regione, dato che l’amministrazione locale, anche oltre le proprie responsabilità, si era impantanata. Aspettiamo gli sviluppi, comunque. Perché negli ultimi anni il cantiere delle paratie ci ha riservato molte sorprese. Ne abbiamo viste di tutti i colori».
Il piano prevede a breve la riconsegna del cantiere da Sacaim a Infrastrutture Lombarde, l’incarico per la manutenzione del verde, la riapertura dei giardini lato Tempio Voltiano ed entro maggio la rimozione della recinzione del Lungolario Trento. Con l’obiettivo di «far ripartire il cantiere entro la fine dell’anno», ha detto Beccalossi.
Oltre agli Albergatori che hanno tutto l’interesse a non veder danneggiata oltremisura l’immagine turistica di Como, c’è un’altra categoria imprenditoriale cui il Pirellone ha dato conto dei lavori in programma,gli artigiani. Per conto di Cna, Nadia Galli ha rappresentato le istanze della categoria nell’incontro con l’ assessore: «Il Pirellone considera Como una priorità – commenta Nadia Galli – Ci è piaciuto anche il metodo: la condivisione con le realtà locali, che l’assessore ha promesso continuerà in modo sistematico. Da parte nostra confermiamo l’impegno a far parte di questi tavoli di confronto. Penso che siamo a una svolta. Iniziamo l’anno all’insegna della fiducia».

27 Gennaio 2017

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto