Cronaca, Video News

Paratie, i dettagli dell’indagine che scuote Palazzo Cernezzi

2014_12_22_paratieEmergono nuovi dettagli sull’indagine della Procura di Como, coordinata dal pm Pasquale Addesso, che sta scuotendo le fondamenta di Palazzo Cernezzi.
La magistratura si sta concentrando sia sugli aspetti legati all’appalto, sia sulle ripercussioni paesaggistiche dell’opera.
In particolare, il procedimento penale riguarda le modalità di conferimento dell’incarico di progettazione e l’ammissibilità della terza perizia di variante e la realizzazione nella zona lungolago e piazza Cavour, sottoposta a vincolo paesaggistico e dichiarata di notevole interesse pubblico, di opere <in assenza di titolo abilitativo e in variazione essenziale e/o totale difformità dal progetto esecutivo approvato dalla Giunta Comunale di Como in data 21.10.1998 e dalla normativa antisismica di cui al Decreto Ministeriale 14.01.2008>, scrive la Procura di Como.
Le perquisizioni hanno interessato gli uffici del Comune di Como, l’ex sindaco Stefano Bruni e una lunga schiera di dirigenti. La finanza ha acquisito documenti anche nella sede di Provincia di Como, Regione Lombardia e Soprintendenza dei Beni Architettonici.
Al momento risultano indagati il sindaco di Como Mario Lucini, l’ex sindaco Stefano Bruni in carica fino al 2012 e quattro dirigenti comunali.
Oltre che per una serie di ipotesi di reati paesaggistici ed edilizi, la Procura sta procedendo per turbata libertà del procedimento di scelta del contraente: i magistrati stanno indagando in particolare sulla procedimento tramite il quale è stato affidato l’incarico di progettazione della terza perizia di variante, per il quale – scrive la Procura – <si è proceduto all’artificioso frazionamento degli incarichi in violazione della normativa sui contratti pubblici>.
Sotto le lenti di ingrandimento anche le modifiche alla terza perizia di variante dopo le controdeduzioni dell’Anticorruzione: a ottobre il Comune cercò di correggere il tiro dopo le prime, pesanti valutazioni espresse da Anac in luglio, stralciando – tra le varie modifiche – alcune opere non strutturali, come la pavimentazione.

Tratto da Espansione TV

11 Gen 2016

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Archivio
Dic: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto