Paratie, il Comune chiede una proroga all’Anticorruzione

2015_07_30_paratie_comoVicenda paratie e lungolago di Como. Palazzo Cernezzi, si è appreso in serata, ha inoltrato una richiesta di proroga al 20 settembre per  la presentazione delle proprie controdeduzioni ai rilievi mossi dall’Autorità  Nazionale Anticorruzione. Il precedente termine era stato fissato al 5 settembre. <Il responsabile unico del procedimento, l’ingegner Antonio Ferro, ha firmato questa sera e trasmesso via Pec (posta elettronica certificata) la richiesta di proroga all’Anac – si legge nel comunicato stampa di Palazzo Cernezzi – In ragione della “corposità e complessità” dei contenuti delle risposte che l’amministrazione dovrà presentare in merito al cantiere delle paratie, è stata chiesta una proroga di quindici giorni che portano quindi al 20 settembre il termine per la consegna delle controdeduzioni alle risultanze istruttorie dell’Autorità Nazionale Anticorruzione>.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.