Parcheggi blu gratis a Como, la poposta di Biondi e Canova (FI)

parcheggi blu zona stadio Sinigaglia

Sospendere il pagamento dei parcheggi blu in città, un provvedimento a favore dei residenti, costretti a rimanere nelle proprie abitazioni.

Una simile soluzione verrà già adottata dal Comune di Milano, che ha sospeso anche le Aree C e B. Ieri, due consiglieri di Forza Italia a Palazzo Cernezzi, Luca Biondi ed Elena Canova hanno presentato un’analoga richiesta per Como.

I due consiglieri azzurri chiedono al sindaco Mario Landriscina e alla giunta di “sospendere il pagamento dei parcheggi pubblici (stalli blu) per tutti i residenti e domiciliati nel Comune di Como, almeno fino alla data del 3 aprile. Tutto ciò con lo scopo di andare incontro alle esigenze dei nostri cittadini in questo particolare momento”. Si legge nel documento.

Non sarà però facile controllare se le auto in sosta appartengono o meno a residenti o domiciliati. Si potrebbe quindi estendere il provvedimento a tutte le auto, considerate le strette limitazioni già in atto per muoversi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.