Parcheggi in centro, prima retromarcia del Comune in piazza Verdi

Un parcheggio riservato ai residenti a Como

Il parcheggio ricavato nei pressi della Torre Pantera è riservato ai residenti, ma spesso molti stalli sono liberi Il parcehggio di piazza Verdi

Realizzati 24 posti blu-gialli, di giorno per i clienti e la sera riservati ai residenti. La tariffa sarà di due euro all’ora dalle 8 alle 20.

A quasi un anno dell’introduzione della nuova Ztl (partita il 17 febbraio 2014) ecco la prima retromarcia di Palazzo Cernezzi. Come avevano chiesto a gran voce i commercianti di piazza Roma, sono stati creati alcuni stalli a rotazione a ridosso dell’area.
Nel parcheggio di fronte piazza Verdi, di fianco ai giardini intitolati al vescovo Alessandro Maggiolini, sarà sperimentata una doppia sosta, la sera per i residenti e durante il giorno per i clienti dei negozi di piazza Roma.
A partire da metà gennaio, concluse le festività natalizie, i 24 posti dalle 8 alle 20 saranno destinati alla sosta a rotazione (la tariffa sarà di 2 euro all’ora), mentre dalle 20 alle 8 i posti saranno riservati ai residenti.
«Si tratta di un’ipotesi prevista nell’ambito del piano predisposto per Ztl, parcheggi e sistema tariffario – spiega Daniela Gerosa, assessore alla Mobilità – La disponibilità di parcheggi in piazza Roma è sempre stata buona. Alla luce delle nuove assegnazioni i tecnici valuteranno nuovamente la situazione per capire se si tratta di una sperimentazione che funziona».
L’esecutivo ha deliberato di procedere con la medesima sperimentazione anche nell’area di via Caniggia. Per quanto riguarda i parcheggi per i residenti, il 12 gennaio alle ore 10 in sala Stemmi si procederà con il sorteggio per le zone 2 (piazza Roma) e 10 (zona piazza Volta). Gli uffici di Csu, la società che per conto del Comune gestisce le aree di sosta, stanno chiudendo in questi giorni i conteggi delle domande: per la zona 2 a fronte di 201 posti sono pervenute 240 domande, per la zona 10 a fronte di 34 posti sono pervenute 93 domande. I vecchi permessi resteranno validi sino al 20 gennaio per permettere la conclusione del sorteggio e le nuove assegnazioni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.