Parcheggio d’oro in via Sirtori, la Provincia paga 8.500 euro

Contenzioso con la Curia che ne chiede addirittura 13.500
Mentre resta aperto il caso dei costi, forse eccessivi, delle auto blu di assessori e politici, Villa Saporiti consegna alle cronache un altro elemento di discussione. È stata infatti pubblicata, l’altro giorno, una determina dirigenziale con cui il settore Patrimonio della Provincia ha stanziato 8.500 euro per il parcheggio di via Sirtori.
In sostanza, Villa Saporiti ha pagato (e continua a pagare) alla Curia di Como un affitto sostanzioso – appunto, 8.500 euro annui – per dare ricovero
alle auto di servizio e alle macchine degli assessori nel cortile sottostante la sede staccata di via Sirtori.
La determina del dirigente del settore Patrimonio è stata pubblicata on line sull’albo pretorio elettronico. Contiene anche la bozza di contratto sulla quale non sono però indicati i periodi di rinnovo del contratto. Tra Provincia e Curia, infatti, è tuttora aperto un contenzioso sulla cifra dell’affitto. Villa Saporiti non può spendere più di 8.500 euro, mentre la Curia ne vorrebbe addirittura 13.500.
L’assessore al Patrimonio della Provincia, Pietro Cinquesanti, specifica che «il parcheggio non è utilizzato da chi lavora in via Sirtori. Non potremmo infatti pagare un affitto per far posteggiare i dipendenti. Sono posti auto destinati alle macchine dell’ente e agli assessori», Questi ultimi hanno il loro parcheggio riservato anche in via Borgovico.
L’affitto del piazzale di via Sirtori dovrebbe comunque concludersi a breve. Dopo il trasferimento dei carabinieri nella nuova sede di piazzale Duca d’Aosta, la Provincia sta programmando la chiusura di tutte le sedi decentrate e il loro spostamento nella palazzina di via Borgovico lasciata libera dai militari dell’Arma.
«Con questa operazione – dice ancora Cinquesanti – risparmieremo qualche centinaio di migliaia di euro. Non incasseremo più l’affitto dal ministero ma, in cambio, non pagheremo per gli uffici e i capannoni sparsi un po’ ovunque».
Un saldo che per la Provincia dovrebbe alla fine essere decisamente positivo. Un saldo nel quale è compreso anche il parcheggio da 8.500 euro in via Sirtori.

Dario Campione

Nella foto:
La sede staccata di via Sirtori a Como. Per il parcheggio, la Provincia paga 8.500 euro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.