Parigi, arrestato un uomo che si aggirava con un machete

Molta paura ma cessato allarme

(ANSA) – PARIGI, 03 NOV – Molta agitazione e paura nell’XI arrondissement di Parigi attorno a mezzogiorno per un uomo – un individuo senza fissa dimora – che si aggirava nei corridoi della metropolitana della stazione Pere-Lachaise con un machete in mano. Dopo gli attentati delle ultime settimane, le decapitazioni e i fatti di Vienna ieri sera, la tensione è altissima a Parigi e il panico si è diffuso in pochi minuti. La polizia, chiamata da diversi passeggeri, è accorsa sul posto, secondo quanto confermato dai responsabili del pronto intervento a Le Figaro. Intanto le strade attorno, la rue du Chemin Vert e la rue de la Folie-Méricourt, sono state immediatamente transennate, mentre tiratori scelti della gendarmeria sono saliti sui tetti per mettere in sicurezza tutto il quartiere. L’uomo col machete si è rifugiati in un piccolo hotel ed è stato successivamente fermato dalla polizia. Non ha opposto alcuna resistenza ed è stato condotto al commissariato, dove sarà visitato dai servizi psichiatrici.Un uomo con un machete è stato arrestato in pieno centro a Parigi, nell’XI arrondissement, secondo quanto appreso dall’ANSA da alcuni testimoni della scena. Il fatto è avvenuto nell’XI arrondissement, in una stazione della metropolitana non lontana dal quartiere del cimitero del Pere Lachaise. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.