Parigi, scontri a place de la Nation

Fermate 87 persone nel pomeriggio

(ANSA) – PARIGI, 5 DIC – Nuovi scontri a Parigi, all’arrivo a destinazione del corteo contro la riforma delle pensioni, a place de la Nation. Lanci di sassi, di petardi e razzi luminosi verso la polizia hanno provocato tafferugli, con gli agenti che hanno fatto ampio uso di lacrimogeni e granate antiassembramento. Dopo gli scontri del primo pomeriggio fra i black-bloc e la polizia a place de la Republique, era tornata la calma e molti ‘casseur’ erano stati fermati o identificati. Al calare della sera, con l’avvicinarsi delle 19, ora fissata per la dispersione, le nuove violenze. Dopo gli scontri del primo pomeriggio, le forze di sicurezza hanno tentato di individuare uno per uno i violenti, e 87 persone sono state poste in stato di fermo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.