“Parole d’organo” nella chiesa di Civello a Villa Guardia

Riprendono  dopo la pausa estiva, nella Chiesa di Civello di Villa Guardia le attività musicali e culturali del festival Parole d’Organo, giunto alla terza edizione. Per la prima volta, all’organo Nasoni e Gandini domenica 23 Settembre alle 21 (ingresso libero) siederà il polacco Bogdan Narloch, che si cimenterà in un programma davvero energico, spiritoso e molto eterogeneo.  Narloch proviene dal nord della Polonia dalla città di Koszalin, dove organizza il festival di organi più antico e più grande della Polonia. Inoltre, organizza corsi di improvvisazione e interpretazione organistica con il patrocinio del Ministero della Cultura polacca. Come organista si è esibito sia in Polonia che in altri paesi (Belgio, Danimarca, Germania, Finlandia, Francia, Italia, Lituania, Moldavia, Norvegia, Romania, Slovacchia, Svezia, Repubblica Ceca, Ungheria e Brasile, Uruguay, Israele, Russia, Tajwan).

L’organo solista è lo strumento che, in maniera ideale, ha svolto nei secoli sia il ruolo solistico sia il ruolo di interprete della preghiera cristiana. Non a caso tutti gli ospiti venuti in questi anni sono organisti di Chiese e Cattedrali.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.