Parto in auto nel piazzale dell’ospedale Sant’Anna

L'ospedale Sant'Anna di San Fermo

La bimba è nata da una 27enne romena

Parto davvero “speciale”, ieri, nel piazzale dell’ospedale Sant’Anna di Como. Mentre il marito correva a chiedere aiuto, una 27enne romena ha fatto in tempo a premere con tutta la forza che aveva il clacson della sua auto per attirare l’attenzione.

Il tempo necessario per l’uomo di tornare di nuovo nel parcheggio e la figlia era nata. Proprio nell’abitacolo dell’auto parcheggiata all’ingresso del piazzale dell’ospedale lariano.

I primi a prestare soccorso alla mamma sono state le guardie interne dell’ospedale che hanno portato una lettiga e hanno avvertito il medico di turno e l’ostetrica di quanto stava accadendo. A intervenire è stata però tutta l’équipe medica, corsa il più rapidamente possibile in direzione del parcheggio per dare assistenza alla donna.

La piccola, nata a mezzanotte e 27 minuti, è stata avvolta nella felpa di un’infermiera, visto il gelo della notte.
E ieri, nelle corsie dell’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia, non si parlava d’altro, se non della mamma-coraggio e della sua bimba.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.