Party in mare con 10 barche in zona protetta, raffica multe

Sopresi da Guardia costiera nelle acque di La Maddalena

(ANSA) – LA MADDALENA, 06 AGO – La Guardia costiera di Golfo Aranci spegne la musica e il party in mare organizzato davanti all’isola di Mortorio, nel parco nazionale di La Maddalena, in una zona a tutela integrale. Ieri sera un gommone di servizio con a bordo i militari dell’ufficio marittimo di Porto Cervo, uscito per soccorrere un’imbarcazione su cui si era sviluppato un principio di incendio, si è fermata per controllare una decina di barche che, affiancate fra loro nella rada davanti a Mortorio, stavano facendo un party con almeno 70 persone a bordo. I proprietari sono stati identificati ed è stata controllata la documentazione dei mezzi. E’ stato quindi disposto l’immediato allontanamento delle imbarcazioni e delle persone dalla zona. Al momento sono state contestate 18 sanzioni amministrative per transito e stazionamento in area soggetta a tutela integrale, ma gli accertamenti della Guardia costiera proseguono per verificare la condotta tenuta dai trasgressori e dagli eventuali organizzatori della festa. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.