Pass per la Ztl, assoluzione piena per Alessio Butti
Cronaca, Politica

Pass per la Ztl, assoluzione piena per Alessio Butti

Piena assoluzione per Alessio Butti ieri mattina in Corte d’Appello a Milano sulla vicenda del pass per l’accesso alla Ztl di Como. L’ex senatore era stato accusato di aver falsamente attestato di essere iscritto all’Ordine nazionale dei giornalisti per ottenere un pass per la stampa e poter così entrare liberamente nella zona a traffico limitato del centro storico. Il caso era stato sollevato dal consigliere comunale Alessandro Rapinese. «Giustizia è fatta – scrive lo stesso Butti sul suo profilo personale di Facebook – Dopo 6 lunghi anni di tribolazione, sono stato “assolto per non aver commesso il fatto” dall’accusa di falsa dichiarazione effettuata, secondo la Procura, per richiedere un pass stampa per l’accesso alla Ztl. Sei anni di rabbia, di spese legali, di gogna mediatica. Mi avevano già assolto in primo grado, per la verità, ma la formula equivaleva a una condanna: “Assolto per la tenuità del fatto”. Eh no! L’assoluzione, per un reato mai commesso, la voglio piena».

E così, dopo la sentenza di primo grado del Tribunale di Como che il 20 novembre del 2015 aveva assolto l’ex senatore perché i fatti contestati non erano stati giudicati di grave entità, i suoi legali – Piermario Vimercati e Piero Porciani – avevano presentato ricorso alla Corte d’Appello di Milano. E ieri mattina è giunta la sentenza. «Ora l’assoluzione è piena, come la mia soddisfazione di uomo onesto – sottolinea Butti – Sono contento perché la mia fiducia nella Giustizia non è mai venuta meno». Di «assoluzione piena e totale rispetto alla sentenza di primo grado» parla anche l’avvocato Vimercati, che esprime «grande soddisfazione perché finalmente sono state riconosciute le ragioni della difesa». E conclude: «Non abbiamo mai dubitato dell’innocenza del nostro assistito e sia noi sia Butti abbiamo volutamente ricercato questa sentenza con grande caparbietà».

25 Marzo 2017

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto