Pass per le Olimpiadi di Tokyo: Cattaneo e Ali convocati a Roma

Federico Cattaneo (foto Colombo-Fidal)

Sono in totale 31 i convocati per i raduni azzurri delle staffette 4×100 e 4×400 di atletica leggera, in avvicinamento alle World Relays di Chorzow, previste in Polonia il 1° e il 2 maggio.
L’appuntamento internazionale sarà uno snodo cruciale ai fini della qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo per i quartetti italiani che ancora non hanno ottenuto il lasciapassare (4×100 uomini, 4×400 donne e 4×400 mista).
Gli sprinter delle 4×100 si ritroveranno a Roma, allo stadio Paolo Rosi dell’Acqua Acetosa, dal 6 al 12 aprile, e nelle stesse date è in programma il raduno delle 4×400 a Formia (Latina) al centro di preparazione olimpica Bruno Zauli. Le attività si svolgeranno nel pieno rispetto dei protocolli anti-contagio e ognuno dei partecipanti si sottoporrà a tampone prima dell’inizio del raduno.
In particolare, nel gruppo della 4×100 (composto da otto atleti) sono stati chiamati due comaschi, Federico Cattaneo (Aeronautica Militare) e Chituru Ali (Fiamme Gialle).
Cattaneo è da anni nel giro azzurro e faceva parte della staffetta che ai Mondiali 2019 a Doha ha conquistato il primato italiano. Ali, classe 1999, è un talento emergente che a suon di ottime prestazioni si sta mettendo in luce.

Chituru Ali
Chituru Ali

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.