Cronaca

Passatore fermato a Ponte Chiasso. Portava tre eritrei oltre il confine

altLa polizia arresta un 30enne
(m.pv.) Ad aprile erano sbarcati in Sicilia dopo un viaggio della speranza partito dall’Eritrea. Giunti a Milano, alla stazione centrale, erano stati avvicinati da un connazionale 30enne che aveva promesso loro di aiutarli a superare il confine ed entrare in Svizzera.
Ma una volta a Ponte Chiasso, nei giardini pubblici di piazzale Anna Frank, sono stati fermati e identificati dalla squadra di polizia giudiziaria della polizia di frontiera.

Gli agenti sono intervenuti dopo aver notato lo straniero intento a parlare con tre connazionali indicando la strada per il valico con il Canton Ticino. Al successivo controllo è emerso che solo il 30enne aveva un permesso di soggiorno rilasciato dalla Questura di Milano, mentre gli altri erano clandestini. L’accaduto è stato segnalato al pubblico ministero di turno in Procura, il dottor Mariano Fadda. Il 30enne presunto “passatore” è stato arrestato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Nella foto:
Il piazzale Anna Frank a Ponte Chiasso dove sono stati fermati gli eritrei
6 maggio 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto