Cronaca

Passatore fermato a Ponte Chiasso. Portava tre eritrei oltre il confine

altLa polizia arresta un 30enne
(m.pv.) Ad aprile erano sbarcati in Sicilia dopo un viaggio della speranza partito dall’Eritrea. Giunti a Milano, alla stazione centrale, erano stati avvicinati da un connazionale 30enne che aveva promesso loro di aiutarli a superare il confine ed entrare in Svizzera.
Ma una volta a Ponte Chiasso, nei giardini pubblici di piazzale Anna Frank, sono stati fermati e identificati dalla squadra di polizia giudiziaria della polizia di frontiera.

Gli agenti sono intervenuti dopo aver notato lo straniero intento a parlare con tre connazionali indicando la strada per il valico con il Canton Ticino. Al successivo controllo è emerso che solo il 30enne aveva un permesso di soggiorno rilasciato dalla Questura di Milano, mentre gli altri erano clandestini. L’accaduto è stato segnalato al pubblico ministero di turno in Procura, il dottor Mariano Fadda. Il 30enne presunto “passatore” è stato arrestato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Nella foto:
Il piazzale Anna Frank a Ponte Chiasso dove sono stati fermati gli eritrei
6 Maggio 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto