Cultura e spettacoli

“Passione per il delitto” con gli assi del giallo

altL’11 e 12 ottobre a Lariofiere
(kat.c.) Il festival di narrativa poliziesca “La passione per il delitto”, giunto con successo alla tredicesima edizione, si presenta sempre più dinamico e multidisciplinare. Resta invariata la formula dei due giorni no stop di incontri letterari – sabato 11 e domenica 12 ottobre a Lariofiere a Erba – che vedranno protagonisti i veterani del giallo e del noir, con le loro ultimissime opere, e gli autori esordienti. A corollario, corsi di scrittura, performance culinarie e tante altre contaminazioni

tra arte, scrittura e musica.
Mercoledì 8 ottobre è previsto un pre-evento a Como per far entrare il pubblico nel clima del festival e anticipare il “mood” giallo e poliziesco. A partire dalle 19, al ristorante Cibooooh, in via Adamo del Pero 8, vi sarà un aperitivo a tema, “Il giallo in un bicchiere”, aperto a tutti. Le ricette dei giallisti e dei loro protagonisti saranno reinventate in finger food, per accompagnare un brindisi alla nuova edizione della “Passione”.
L’apertura ufficiale sarà sabato 11 ottobre, alle 17.30 a Lariofiere a Erba, con il vincitore e i finalisti del Premio Azzeccagarbugli. Alle 18.30, l’incontro letterario con Massimo Carlotto che presenta Il mondo non mi deve nulla e Stefano Piedimonte con L’assassino non sa scrivere. Il pomeriggio di sabato si chiude alle 19.30 con l’aperitivo “giallo”, omaggio al poliziesco tra giallo e noir. La giornata di domenica 12 ottobre si aprirà alle 10, con il primo laboratorio di scrittura d’evasione “Scrittori in fuga”, della durata di tre ore, divise in due tempi con Elisabetta Bucciarelli e Sebastiano Mondadori. La partecipazione è gratuita previa iscrizione alla e-mail redazione@lapassioneperildelitto.it
Sempre domenica, alle ore 13.30 un incontro “a tavola”, moderato dalla scrittrice Elisabetta Bucciarelli, con Sofia Corben (Psicotaxi), Rosa Mogliasso (Chi bacia e chi viene baciato), Laura Toffanello e Mario Pistacchio con L’estate del cane bambino in anteprima nazionale. Seguirà, alle 14.30, l’incontro con Luca Bonzano che presenta il fresco di stampa Come bestie ferite, accanto a Francesco Recami con Il caso Kakoiannis-Sforza, ambientato nella Brianza di Lentate sul Seveso.
Alle 15.30 toccherà a Patrick Fogli (Dovrei essere fumo) e Marco Vichi (Fantasmi del passato). Sempre alle 15.30, il festival regala momenti di intrattenimento anche per i più piccoli: un gioco laboratorio per i bambini dai 5 ai 10 anni con la costruzione di dadi polizieschi per inventare una storia misteriosa. Seguirà, alle 16.30, l’incontro letterario con la comasca Manuela Lozza che presenta il suo giallo La milanesa e il giornalista e scrittore Gianfrancesco Turano con Contrada Armacà. Alle 17.30, Roberta Gallego, magistrato oltre che scrittrice, in anteprima nazionale presenta Il sonno della cicala, seguita da Alessandro Maurizi, sovrintendente della Polizia di Stato, con il suo ultimo giallo Il vampiro di Munch. Alle 18.30 l’ultimo incontro della giornata sarà un dialogo tra Emilio Martini, Elena e Michela Martignoni (Memorie e peccati) e Valerio Varesi con il recentissimo Il commissario Soneri e la strategia della lucertola. Ingresso libero a tutti gli eventi, compresa la partecipazione a laboratori e corsi.
Info: www.lapassioneperildelitto.it.

Nella foto:
Da sinistra, Valerio Varesi, Marco Vichi e Roberta Gallego, ospiti della rassegna del giallo “La passione per il delitto”
4 Ott 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dic: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto