Pastore-Supino, la sfida web in cinque domande

mario_pastoredonato_supino

video_clicca_quiTra i temi: nido di Lora, Islam, governo Monti. Alle 21 su www.corrieredicomo.it
Cinque domande in cerca di 10 risposte. Precise e senza artifici verbali dilatori. Con un vantaggio non indifferente concesso a chi avrà il compito di argomentare: quasi un giorno intero per potersi preparare.
Con questa chiave, questa sera alle 21, in diretta web sul sito del giornale (www.corrieredicomo.it) andrà in scena il secondo confronto politico tra candidati per le prossime elezioni amministrative. Come già annunciato, i protagonisti del match (senza esclusione di colpi) della diretta
streaming di oggi sono due vecchie conoscenze della politica comasca.
Da un lato della barricata sarà il presidente del consiglio comunale di Como, Mario Pastore, ex Pdl e ora coordinatore provinciale di Futuro e Libertà, il partito fondato da Gianfranco Fini. Dall’altra parte, invece, siederà Donato Supino, capogruppo storico di Rifondazione Comunista e prossimo candidato per la Federazione della sinistra.
Sul tappeto, i moltissimi nodi aperti e destinati a non chiudersi con la fine del mandato in corso: dal cantiere delle paratie al recupero dell’ex area Ticosa, giusto per citare quelli più “celebri”.
Ma, nel corso del dibattito, ecco che saranno formulate ai due contendenti (almeno) 5 domande specifiche alle quali saranno richieste risposte altrettanto dettagliate. Ecco le questioni, in parte di tipo puramente amministrativo, in parte di tipo ideologico-politico: 1) l’asilo nido di Lora va verso la chiusura definitiva e 400 genitori sono sul piede di guerra. Siete d’accordo con questa scelta del Comune? E se no, dite chiaramente in che modo vi impegnereste a mantenere aperta la struttura; 2) l’autosilo Valmulini, enorme struttura costantemente sottoutilizzata, affoga nei debiti. Spiegate con esattezza la vostra idea per rilanciarlo, a patto che esista un’alternativa alla chiusura dell’impianto; 3) gli stranieri residenti a Como sono ormai vicini a quota 10mila, e la maggior parte professa la religione islamica. Spiegate chiaramente la vostra posizione sull’opportunità o meno di realizzare una moschea in città; 4) il consiglio comunale di Como ha dibattuto più volte sull’opportunità di esporre il crocifisso in tutti gli uffici pubblici. Cosa ne pensate?; 5) il governo Monti è stato recentemente elogiato da molti leader internazionali, ma tra i provvedimenti adottati in queste settimane molti hanno introdotto nuove tasse. Voi che giudizio date?
Per intervenire online stasera durante la diretta sono disponibili la e-mail (elezioni@corrierecomo.it, già possibile inviare contributi) oppure la chat in diretta.

Nella foto:
Contendenti
A sinistra, Mario Pastore, esponente del Fli e attuale presidente del consiglio comunale di Como. A destra, Donato Supino, capogruppo di Rifondazione Comunista e prossimo candidato per la Federazione della sinistra. Il confronto politico va online questa sera a partire dalle ore 21 e fino alle 22

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.