Patenti facili in Motorizzazione, udienza rinviata ad aprile
Cronaca

Patenti facili in Motorizzazione, udienza rinviata ad aprile

Udienza aperta e subito rinviata al 19 aprile in attesa che il fascicolo possa essere riunito ad altri in arrivo. È durato poco ieri mattina l’appuntamento di fronte al giudice per i tre indagati dalla Procura di Como in seguito alla maxi inchiesta sulle patenti facili in Motorizzazione. Indagine condotta al pm Massimo Astori e dalla polizia stradale del capoluogo. Imputati che hanno scelto di essere giudicati con il rito Abbreviato dopo che il pm aveva chiesto il giudizio immediato. La vicenda conta su un numero elevato di iscritti sul registro degli indagati e anche su molte contestazioni di diverso tipo, ma per il momento a finire davanti a un giudice sarà solo la questione legata alle abilitazioni speciali per il trasporto di merci pericolose. Nei guai Antonio Pisoni, 60 anni, di Olgiate Olona, Roberta Bernasconi (53 anni di Uggiate Trevano, dell’Autoscuola Catelli) e Alessandro Rinaldo Conti (dell’autoscuola Luigi, 40enne di Uboldo). Secondo la tesi del pubblico ministero Massimo Astori, i verbali venivano lasciati in bianco dai camionisti e i quesiti senza risposta venivano poi barrati con le giuste crocette dal funzionario della Motorizzazione.

7 marzo 2018

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto