Patrick Cutrone, caccia al riscatto con l’Italia

Patrick Cutrone Italia Under 21

Patrick Cutrone e l’Italia Under 21 sono pronti. Da oggi gli “azzurrini” daranno l’assalto al Campionato europeo di categoria. La fase finale sarà in Slovenia.

Stasera alle 21 si gioca l’attesa gara – sfida secca – contro il Portogallo. Poi, per chi passerà il turno, la semifinale si gioca il 3 giugno alle 18 a Maribor, mentre la finalissima sarà domenica 6.

Per Cutrone una grande occasione di riscatto dopo una tra le stagioni peggiori della sua carriera. Il campionato 2020-2021 gli ha infatti regalato ben poche soddisfazioni. L’inizio è stato con la Fiorentina, ma non ha praticamente trovato spazio, pagando anche per la pessima partenza della squadra. Poi il ritorno in Inghilterra al Wolverhampton, che detiene il suo cartellino, ma pure in questo caso non gli è stata data fiducia con la cessione al Valencia. In Spagna, però, la sorte è stata la medesima e l’esperienza è terminata senza alcuna soddisfazione.

In attesa di capire dove sarà il prossimo anno – sui social qualche tifoso del Como ha peraltro chiesto al bomber lariano di giocare con la squadra della sua città – per Cutrone ora c’è da dare il meglio con la maglia della Nazionale Under 21. Proprio con l’Italia, infatti, Patrick ha recuperato il sorriso.

Contro la Slovenia, nell’ultimo match della fase a gironi, il comasco ha ritrovato morale e gol: ha segnato due reti, ha sbagliato un rigore, ha messo lo zampino nelle realizzazioni di Giulio Maggiore e Giacomo Raspadori ed è stato costantemente una spina nel fianco nella difesa avversaria.

«Sono sicuro che l’opportunità per me arriverà e a quel punto dimostrerò quello che sono – aveva detto l’attaccante dopo quella serata per lui magica – Io devo soltanto farmi trovare pronto quando sarà il momento». E sull’Italia nella fase finale degli Europei Cutrone era stato perentorio: «La nostra è una bella squadra e sono sicuro che lo sapremo dimostrare, andando lontano».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.