Paura all'alba a Drezzo: esplode caseggiato

copia di drezzo casa crollataIl botto poco dopo le 5 del mattino nella mansarda. Nella casa c’erano quattro persone. Ferito un ragazzo di 23 anni mentre tentava di spegnere le fiamme

Esplosione all’alba a Drezzo in un caseggiato di più piani in via Como.  L’esplosione, probabilmente avvenuta per una fuga di gas, si è registrata poco dopo le 5 del mattino. Non ci sono vittime, ma uno degli abitanti è stato ricoverato all’ospedale. Non sarebbe comunque in pericolo di vita. (nelle foto Mv due impressionanti immagini dell’esplosione, foto 1 e foto 2). 
Sul posto sono intervenuti cinque mezzi dei vigili del fuoco, oltre ai carabinieri e al 118. Lo stabile è abitato da una famiglia composta da quattro persone, tutte che dormivano al piano terra. L’esplosione è invece avvenuta in mansarda e per questo motivo la tragedia è stata solo sfiorata. Pare che il ferito, un ragazzo di 23 anni, sia rimasto ustionato nel tentativo di spegnere le fiamme.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.