Paura per Wanda Nara mentre porta i figli a Bregnano. L’auto della showgirl argentina colpita da un sasso

Una delle immagine messe on line da Mauro Icardi e Wanda Nara

Paura questa mattina per Wanda Nara, moglie e procuratrice del giocatore dell’Inter Mauro Icardi al centro in questi giorni di delicatissime questioni societarie con la squadra nerazzurra di cui, fino a pochi giorni fa, era il capitano (peraltro non convocato per la gara di domenica con la Sampdoria).
La showgirl argentina, mentre era in auto con i tre figli diretta a Bregnano (dove i ragazzi avrebbero dovuto partecipare ad un match di calcio contro una squadra svizzera), sarebbe stata raggiunta da almeno un sasso che si è infranto contro il finestrino. Spavento per l’accaduto ma, per fortuna, nessuna conseguenza per gli occupanti della vettura. Fino a oggi alle 18, Wanda Nara non si era ancora presentata a fare denuncia.
I carabinieri della compagnia di Cantù – sul cui territorio di competenza si trova il paese di Bregnano dove la donna era diretta – già dalla mattina erano stati avvisati dell’accaduto e stavano effettuando le prime verifiche.
Non è ancora chiaro, ad esempio, il punto esatto in cui l’auto della procuratrice e moglie di Icardi possa essere stata colpita dal sasso. C’è poi da valutare se il bersaglio fosse effettivamente Wanda Nara oppure se possa essere stato un caso.

L’approfondimento sul Corriere di Como in edicola domenica 17 febbraio

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.