Pausa d’attesa verso le elezioni a Como

REGOLE NON SCRITTE DA RISPETTARE
A primavera ci saranno le elezioni che, dopo un periodo molto nebuloso, dovrebbero dare più trasparenza e serenità. Quindi si vorrebbe che per un periodo così importante si osservassero regole deontologiche ed etiche atte a non favorire nessun candidato. Ci sono realtà come la Ca’ d’Industria che attendono il rinnovo del cda ed è bene che anche lì si attenda, perché dopo si deve ricominciare da capo. Anche a Milano il Pio Albergo Trivulzio ha formato il cda solo ora e così per altri enti. Qui c’è chi parla di mostra in primavera e non mette in calcolo questa cosa così importante per un sereno approccio a un evento atteso come non mai. Penso che molti possano condividere le mie perplessità.
Massimo Caronti

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.