Pazienti estremamente vulnerabili: oggi le prime 45 vaccinazioni nella Dialisi del Sant’Anna

L'ospedale Sant'Anna di Como

Sono state effettuate oggi le prime vaccinazioni dei pazienti estremamente vulnerabili in carico nei Centri di riferimento specialistici dei presidi di Asst Lariana. Le prime 45 somministrazioni hanno riguardato altrettanti pazienti in cura nel reparto di Dialisi dell’ospedale Sant’Anna. Le vaccinazioni proseguiranno nei prossimi giorni, tutti i giorni, fino a coprire tutte le categorie dei pazienti estremamente fragili. Le persone – e quando previsto i loro familiari conviventi e/o i caregiver – vengono chiamate direttamente da Asst Lariana e ricevono tutte le indicazioni in merito alla programmazione della seduta vaccinale. “I dializzati sono pazienti fragili che sono particolarmente esposti al contagio, pagando un alto prezzo in termini di sofferenze e complicanze. Da oggi anche per loro attiviamo la vaccinazione, per la quale abbiamo registrato ampia adesione, quale significativo strumento per uscire dal tunnel pandemico, quindi fortemente raccomandata” sottolinea il primario della Nefrologia e Dialisi, Gianvincenzo Melfa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.