Pd, corsa a due per la segreteria cittadina: Legnani e Introzzi. Doria non si candida
Elezioni 2018, Politica

Pd, corsa a due per la segreteria cittadina: Legnani e Introzzi. Doria non si candida

Da sinistra, Claudio Cattaneo, Giuseppe Doria e Vito De Feudis

Corsa a due per la segreteria cittadina del Pd. A sfidarsi per la guida del Partito Democratico del capoluogo saranno Tommaso Legnani, già segretario dei giovani Dem e figlio dell’ex presidente del consiglio comunale, e Matteo Introzzi, un passato da dirigente di Italia dei Valori.
Legnani è appoggiato dal gruppo che fa riferimento al consigliere regionale Luca Gaffuri e al capogruppo del Pd a Palazzo Cernezzi Stefano Fanetti, segretario cittadino uscente, dimissionario da mesi. Introzzi, dopo i trascorsi nell’Italia dei Valori, ha oggi un forte legame politico con la parlamentare Chiara Braga e con l’ex segretario generale della Cisl di Como Fausto Tagliabue.
Le candidature sono state depositate oggi, ultimo giorno utile. Vi era un terzo nome in lizza, Giuseppe Doria, anch’egli con un lungo trascorso da sindacalista, nella Uil di Como e in quella regionale. Oggi però Doria, che gode dell’appoggio della componente socialista e riformista del Pd cittadino, ha ufficializzato la sua scelta di non presentarsi.
«Il Pd di Como ha bisogno di un segretario che goda del più ampio consenso possibile – ha spiegato Doria – Oggi serve unità, a Como come a Roma: le contrapposizioni non hanno senso».
Secondo Doria, il Pd «deve recuperare la capacità di allargamento e di coinvolgimento di altri soggetti, come era nello spirito originario del Partito Democratico e come si addice a una forza di governo, senza la quale non vi è futuro per il centrosinistra a tutti i livelli, a Como, in Lombardia e nell’intero Paese».
E proprio per rimarcare l’opportunità di una candidatura unica e condivisa, Doria ha deciso di non depositare la propria, «pur se corredata da 21 firme a sostegno».

Le votazioni per l’elezione del nuovo segretario cittadino dei Dem inizieranno sabato, con la riunione del circolo di Como Convalle. Nella prossima settimana si voterà negli altri quattro circoli del capoluogo. Lo scrutinio comincerà una volta terminate tutte le votazioni.

15 gennaio 2018

Info Autore

Marcello Dubini

Marcello Dubini mdubini@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto