Pdl e Lega: candidati a rischio danno economico

Elezioni

Il centrodestra comasco è alle prese con l’ipotesi di una elezione “dimezzata”, che tenta però di esorcizzare. E la campagna elettorale, comunque iniziata, anche se l’esclusione del listino di Formigoni si estende ai candidati di Pdl e Lega, rischia di diventare una voragine economico-finanziaria: in caso di rinvio del voto il materiale già uscito dalle tipografie finirebbe al macero.
A pagina 4 Campione

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.