Pechino 2022: Bach, vaccini disponibili per tutti partecipanti

N. 1 Cio

(ANSA) – ROMA, 17 SET – "Sono felice di annunciare che anche per i Giochi Olimpici Invernali di Pechino 2022 avremo una campagna di vaccinazione, che ha funzionato così efficacemente per Tokyo. Ciò significa che sosterremo ancora una volta i soggetti coinvolti rendendo disponibili i vaccini a tutti i partecipanti alle Olimpiadi prima di Pechino, in linea ovviamente con le normative nazionali". Così il presidente del Cio, Thomas Bach, in una lettera al Movimento olimpico in vista dei Giochi invernali di Pechino 2022. "Anche se la pandemia è tutt’altro che finita, vorrei rassicurarvi che, insieme ai nostri partner e amici cinesi, non stiamo risparmiando sforzi per rendere questi Giochi Olimpici Invernali sicuri e protetti per tutti. Come abbiamo fatto a Tokyo, stiamo mettendo in atto rigorose contromisure per il Covid-19, in modo da garantire la salute e la sicurezza di tutti i partecipanti olimpici a Pechino". Per questo, prosegue Bach, "già ora, vorrei incoraggiare i Comitati olimpici nazionali che intendono richiedere dosi di vaccino aggiuntive per le loro delegazioni, i loro Comitati paralimpici nazionali e le altre parti interessate, ad informarci il prima possibile". In questo senso, prosegue il numero del Cio, "l’eccellente cooperazione di cui stiamo godendo con i nostri partner e amici cinesi, nonché con le autorità sanitarie cinesi competenti, ci dà grande fiducia che avremo di nuovo Giochi Olimpici sicuri e protetti". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.