Pedaggio della tangenziale, il governatore Fontana prende tempo

La Tangenziale di Como

Nessuna smentita riguardo le dichiarazioni shock rilasciate dal suo assessore riguardo il pedaggio della tangenziale di Como.
Il presidente della Regione Lombardia, questa mattina mattina, in una conferenza stampa organizzata a Palazzo Lombardia, dopo la seduta di giunta, ha risposto così alla domanda riguardo la frenata improvvisa sulla gratuità del pedaggio della Tangenziale di Como.
«È da quando sono stato eletto che vedo solo preoccupazioni comasche – ha detto Attilio Fontana – Dovremo prima cercare di capire come portare avanti il discorso di Pedemontana. Dall’esito di quello potremo prendere un definitivo provvedimento circa questo problema».
Nessuna scadenza, quindi, ma solo il rinvio della questione a una vicenda ancora più complessa, come quella dell’autostrada Pedemontana lombarda, ovvero la “grande incompiuta” della viabilità regionale.
L’approfondimento e i commenti sul Corriere di Como in edicola martedì 17 marzo  

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.