Pedemontana, violento rogo nella galleria di Mozzate. Colonna di fumo verso il cielo

alt

Paura sul cantiere
Causa accidentale, nessun ferito tra gli operai

Fiamme e fumo nel cantiere della Pedemontana, nella galleria in fase di realizzazione a Mozzate. Mentre gli operai stavano lavorando, nella tarda mattinata di ieri, nel tunnel è divampato un incendio, che sarebbe scoppiato per cause accidentali. I vigili del fuoco hanno lavorato oltre due ore per domare il rogo, che non ha causato feriti né intossicati.
La richiesta di intervento ai vigili del fuoco di Como è arrivata alle 10.59. Nel tunnel artificiale che da Mozzate porta a Cislago, nel

Varesotto, gli addetti del cantiere di Pedemontana stavano effettuando i lavori di impermeabilizzazione della volta della galleria.
Durante le normali attività di cantiere, una parte del bitume ha preso fuoco. Le fiamme sono divampate e si sono rapidamente estese all’interno della galleria. Il fuoco ha distrutto in particolare materiali plastici, tubi, fili e cavi degli impianti elettrici. Dalla galleria si è alzata una densa nuvola di fumo nero, ben visibile anche a notevole distanza dal punto in cui si è sviluppato l’incendio.
Ai vigili del fuoco sono arrivate numerose segnalazioni di automobilisti di passaggio e di residenti nella zona.
I vigili del fuoco sono intervenuti con 6 mezzi, 4 partiti da Como, uno da Saronno e uno da Varese. Al momento dell’incendio, tutte le persone presenti nella galleria sono uscite e nessuno tra gli operai è dunque rimasto coinvolto. Per precauzione, a Mozzate è stata comunque inviata un’ambulanza della Croce Rossa di Lomazzo, che è rimasta sul posto durante le operazioni di spegnimento dell’incendio.
Per circa due ore, i pompieri hanno lavorato all’interno della galleria per spegnere le fiamme e mettere in sicurezza il tunnel. Nel primo pomeriggio l’incendio era domato e la situazione tranquilla. Gli incaricati di Pedemontana hanno subito avviato gli accertamenti per stabilire tempi e modalità di ripresa del cantiere.
«Durante i lavori di impermeabilizzazione della galleria artificiale – fanno sapere dall’ufficio stampa di Autostrada Pedemontana Lombarda – si è sviluppato accidentalmente un incendio. Nessun lavoratore del cantiere vi è rimasto coinvolto, le fiamme sono state domate anche grazie all’intervento dei vigili del fuoco delle provincie di Como e Varese». «La densa nuvola di fumo nero, vista a distanza – precisano ancora dalla società – è scaturita dalla combustione di materiale plastico, prevalentemente impiantistica elettrica presente nella galleria. Sono in corso gli accertamenti degli eventuali danni per stabilire la data di ripresa dei lavori».

Anna Campaniello

Nella foto:
Un’immagine del violento incendio che è scoppiato ieri mattina all’interno del tunnel in costruzione tra Mozzate e Cislago, in provincia di Varese (foto www.varesenews.it)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.