Pena residua ai domiciliari per un 50enne

GRAVEDONA ED UNITI
L’altro ieri i carabinieri di Gravedona ed Uniti hanno arrestato un 50enne originario di Bellano e residente a Montemezzo. Condannato in via definitiva per lesioni personali e minaccia aggravata commesse nel 2008, sconterà sei mesi di reclusione ai domiciliari.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.