Pentagramma collettivo nel ricordo di Luca

A Sesto Sarà presentata l’opera del bresciano Edoardo Nonelli dedicata al figlio recentemente scomparso
Il 9 febbraio a Sesto S. Giovanni, alle ore 18, presso il ristorante Morganti (via Morganti, 24, metro linea 1) è in programma un nuovo incontro del collettivo dei “Pentagrammatici”, gruppo di poeti, scultori, pittori e musicisti che con regolarità si incontrano per mettere a confronto idee, proposte e scambio di esperienze sul tema della forma, del suono e della parola nell’espressione contemporanea.
Riferimento e fondatore del gruppo è lo scultore Gianfranco De Palos, coadiuvato dai

poeti Sandro Boccardi e Vincenzo Guarracino, noto critico letterario comasco. L’incontro di sabato prevede la presentazione dell’opera realizzata dall’artista bresciano Edoardo Nonelli di Pontedilegno, dal titolo “Pentagramma per Luca”, dedicata al figlio recentemente scomparso in un tragico incidente all’età di 21 anni.
Si tratta di un pentagramma composto da 18 piccole sculture in pietra assemblate come note musicali, affiancate e completate da altrettanti testi poetici composti da Amedeo Anelli, Sandro Boccardi, Marisa Brecciaroli, Domenico Cara, Maddalena Capalbi, Gabriella Colletti, Luisa Colnaghi, Antonietta Dell’Arte, Vincenzo Di Maro, Annitta Di Mineo, Lorenzo Morandotti, Vincenzo Guarracino, Giuseppe Langella, Meeten Nasr, Alessandra Paganardi, Pierangela Rossi, Ambra Simeone e Adam Vaccaro. La serata si concluderà con il consueto incontro conviviale dei pentagrammatici presso il ristorante Morganti. L’ingresso all’incontro è libero.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.