Cronaca

Per fortuna c’è la polenta a ricordare gli eventi culturali

Lago della bilancia di Lorenzo Morandotti
La voglia di bellezza e di saperi passa anche da una sana mestolata di polenta. Non è banale qualunquismo, ma la realtà della divulgazione culturale a Como oggi.
La rassegna gastronomica “Polenta e?” è giunta alla nona edizione. Fino al 28 marzo propone menu con la classica pietanza del Settentrione d’Italia a prezzi d’attacco in vari locali in città e provincia.
L’iniziativa è concretizzata da un opuscolo a cura dell’Accademia delle Arti e dei Commerci

Santa Giuliana, con il patrocinio dell’assessorato alla Cultura di Como. In copertina si ricordano tre ricorrenze del 2010 che il capoluogo non dovrebbe far passare sotto un colpevole silenzio: i centenari della nascita del fisico Carlo Somigliana e dello scrittore delle “Note azzurre” Carlo Dossi e il cinquantenario del gemellaggio con la tedesca Fulda. Più la sintesi degli eventi culturali che per tutto il periodo del festival animano la città. Non manca nemmeno una “finestra” sulla mostra di Rubens a Villa Olmo che partirà quando, sui piatti, finiranno gli ultimi paioli di polenta.
Tutto perfetto. Il colore giallo del pieghevole aumenta l’acquolina. Ma in bocca vien l’amaro a pensare che esso è pressoché l’unico strumento di sintesi degli eventi comaschi a disposizione di cittadini e viaggiatori.
È la fotografia della Como post anni zero: si specchia in una melma fumante, qualcuno ogni tanto dà una mescolata, ma servire e apparecchiare con gusto sono discipline che qui non hanno diritto d’asilo. Francamente da una città turistica ci si aspetterebbe altro. Ma accontentiamoci di “uncia” e “taragna”, finché ci sono.
lmorandotti@corrierecomo.it

5 marzo 2010

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto