Per prova d’amore cade da 3° piano

Tra bravata ed eccesso alcoolico

(ANSA) – MILANO, 26 DIC – Si è appeso alla ringhiera del balcone per dare una prova del suo amore alla fidanzata, ma non è riuscito a mantenere la presa ed è caduto dal terzo piano, riportando fratture multiple. E’ successo ieri a Mantova, complice anche l’eccesso di alcool per i festeggiamenti del Natale. Allertati da una chiamata alla Sala Operativa della Questura, gli agenti della Volante quando sono arrivati hanno trovato l’uomo, un quarantacinquenne di nazionalità ucraina, a bordo di un’ambulanza. Dopo aver notato una macchia di sangue sull’asfalto, i poliziotti sono saliti nell’appartamento, dove c’erano cinque persone tutte di nazionalità ucraina, e tutte sotto l’effetto di sostanze alcoliche. Gli agenti, con notevoli difficoltà, hanno ricostruito l’accaduto: l’uomo e la fidanzata si sono appartatati sul terrazzino dove lui si è appeso alla ringhiera facendo un volo di 3 piani. Ora è ricoverato in ospedale, mentre la polizia ha avviato gli accertamenti di rito.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.