Perlasca, la storia straordinaria di un eroe comasco. L’omaggio di Padova
Cultura e spettacoli

Perlasca, la storia straordinaria di un eroe comasco. L’omaggio di Padova

Padova rende omaggio a un grande comasco. Si è aperta infatti ieri nella città veneta, a 25 anni dalla scomparsa, e proseguirà sino al 5 febbraio, nella Sala della Gran Guardia, la mostra di immagini “Budapest-Sulle orme di Giorgio Perlasca”. Fotografie che fanno parte di un reportage pubblicato sul “Corriere di Como”e poi donate alla Fondazione Perlasca. Al centro di quella ricerca, i luoghi della capitale ungherese in cui negli anni della guerra aveva agito il benemerito comasco.

Giorgio Perlasca, “Giusto tra le Nazioni”, nato a Como nel 1910 – esattamente in via Ferrari – ha vissuto per la maggior parte della sua vita a Padova. Quella di Perlasca è una vicenda straordinaria: nell’inverno del 1944 a Budapest, capitale dell’Ungheria, fingendosi console spagnolo, riuscì a salvare dallo sterminio nazista oltre 5mila ebrei. Una storia a cui lo stesso Perlasca, negli anni, non ha fatto cenno alle persone a lui vicine, ed emersa quasi per caso alla fine degli anni ’80, quando un gruppo di donne riuscì a rintracciare l’uomo che aveva regalato loro la salvezza.

A quel punto, quanto fatto da Giorgio Perlasca venne alla luce e per lui arrivarono numerose onorificenze, tra cui il riconoscimento di Giusto tra le Nazioni in Israele. Nel 2002 la Rai gli ha dedicato il film tv “Per – lasca. Un eroe italiano”, con protagonista, nel ruolo del falso console, Luca Zingaretti.

«L’obiettivo della mostra – hanno spiegato Franco Perlasca e la moglie Luciana, che portano avanti la Fondazione – è di smuovere quelle coscienze che normalmente rimarrebbero indifferenti». Dopo l’inaugurazione, alla presenza del vicepresidente del consiglio regionale Bruno Pigozzo e del presidente della comunità ebraica di Padova, Davide Romanin Jacur, è stato presentato il libro “L’eroe invisibile”, con gli autori Luca Cognolato e Silvia del Francia.

21 Gennaio 2017

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto