Cronaca

Perseguitava la sua ex: 30enne in carcere per stalking

carab34Un 30enne di Rovello Porro è stato arrestato con l’accusa di stalking. L’uomo ha più volte minacciato di morte la sua ex compagna, alla quale avrebbe anche incendiato la macchina e la porta di casa. La donna, mamma di una bambina di 10 anni, si è rivolta ai carabinieri e ha fatto arrestare il persecutore dai Carabinieri. Originaria di Rovellasca, dopo un matrimonio fallito, la donna si è trasferita a Rovello Porro e ha iniziato una relazione con un vicino di casa, un 30enne di origini siciliane.

Il rapporto però non funzionava e la donna – dopo aver scoperto anche che il compagno aveva avuto problemi di droga ed era stato in carcere – ha deciso di interromperlo. Il 30enne non ha tuttavia accettato la fine della storia e ha cominciato a tempestare la ex di telefonate e di messaggi, fino a diventare persecutorio. 

Ulteriori particolare sul Corriere di Como in edicola domenica 18 maggio

17 Maggio 2014

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto