Perù, indette elezioni per aprile 2021

Nel Paese 312.911 contagi coronavirus

(ANSA) – LIMA, 9 LUG – Il presidente peruviano Martín Vizcarra ha annunciato che le prossime elezioni generali per la presidenza, i membri del Congresso e i rappresentanti peruviani nel Parlamento Andino si svolgeranno in Perù l’11 aprile 2012. In un momento di forti tensioni in Perù tra l’esecutivo ed il Parlamento per la votazione di una legge che ha revocato l’immunità delle massime cariche dello Stato, dei parlamentari, dei membri del Tribunale costituzionale e dell’Ombusdman (difensore del popolo), Vizcarra ha firmato il decreto supremo di convocazione della consultazione elettorale che oggi apparirà nella Gazzetta ufficiale peruviana. Vizcarra ha sottolineato che la periodicità delle elezioni non deve essere alterata dalle crisi politiche che possono avvenire in un Paese, "né da una pandemia e neppure da nessun altro tipo di fattore". Il Perù è fortemente impegnato a contrastare lo sviluppo del coronavirus, ed è al secondo posto in America latina, dopo il Brasile, per contagi (312.911), con 11.133 morti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.