Perù, Vizcarra sfugge a impeachment

Sconfitti oppositori che l'accusavano di 'incapacità morale'

(ANSA) – LIMA, 19 SET – Il presidente peruviano Martin Vizcarra è sfuggito all’impeachment promosso dai suoi oppositori in Parlamento che lo accusavano di ‘incapacità morale’ ma non sono riusciti a raccogliere voti sufficienti per rovesciarlo. Dopo dieci ore di dibattito nel Parlamento unicamerale del Perù, solo 32 deputati hanno votato per l’impeachment, 78 hanno votato contro e 15 si sono astenuti. Per approvare la mozione sarebbero stati necessari almeno 87 voti su un totale di 130 deputati.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.