Pestaggio a Inverigo, identificato l’autore

1luragoerba

A Inverigo sabato notte 
(m.pv.) Sarebbe stato identificato l’uomo – pare essere una sola persona – responsabile del pestaggio avvenuto nella notte tra sabato e domenica all’esterno del bar Stazione di Inverigo, in via degli Alpini. L’aggressione sarebbe avvenuta intorno alla mezzanotte. La vittima – un 50enne marocchino che pare conoscesse l’uomo con cui stava litigando – è stato colpito con calci e pugni al termine di un diverbio. Botte che l’avrebbero raggiunto anche al capo facendolo crollare a terra.

L’uomo, soccorso dal 118, è stato trasportato al pronto soccorso dove sarebbero state riscontrate lesioni guaribili in trenta giorni. Le indagini sono affidate ai carabinieri di Lurago d’Erba (nella foto). In un primo momento pareva che ad aggredire lo straniero fossero state più persone, ma in realtà parrebbe che a colpire il 50enne sia invece stata una sola persona e che gli altri amici l’avrebbero alla fine convinta ad allontanarsi una volta che la vittima era ormai a terra. Tra l’altro, più persone si trovavano all’interno del bar di Inverigo proprio al momento della violenza (avvenuta in strada ma non molto lontano dal locale). Ora rimane da capire se qualcuno dei presenti possa aver visto quello che accadeva e dunque sia in grado di fornire elementi utili agli inquirenti. Pare comunque che in queste ore il cerchio si sia stretto attorno al responsabile dell’aggressione, che sarebbe stato identificato e che conoscerebbe il 50enne finito al pronto soccorso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.