Picchiato a sangue in un locale notturno: indaga la Procura di Como

valduceLa vittima sarebbe un 21enne di Fino Mornasco. Il fatto risalirebbe alla metà di gennaio

La procura e i carabinieri stanno indagando su quanto avvenuto nella notte tra il 12 e il 13 gennaio 2013 all’interno di un locale notturno di Como. Da quanto è stato possibile apprendere, al centro dell’attenzione degli inquirenti ci sarebbe il pestaggio di un ragazzo di Fino Mornasco, 21 anni, finito al pronto soccorso del Valduce in gravi condizioni e con una emorragia interna che rese necessario un intervento. La vittima, pare sia stata colpita con più calci dopo essere stata spintonata a terra da parte di un uomo 40enne che sarebbe già stato riconosciuto dal ragazzo.

Le indagini dei carabinieri – come detto – sono in corso proprio in queste ore, e i militari dell’Arma avrebbero ascoltato già più testimoni dell’accaduto per cercare di ricostruire l’esatta dinamica di quanto avvenuto all’interno della discoteca. Locale notturno, va precisato, che non c’entra nulla con il fattaccio e che anzi, proprio grazie all’intervento degli uomini della sicurezza, riuscì ad evitare all’episodio conseguenze peggiori.

Maggiori dettagli sul Corriere di Como in edicola venerdì 31 maggio

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.