Petrolio: ancora giù a 34,3 dollari, tra virus e Libia

Resta a minimi 5 mesi

(ANSA) – ROMA, 02 NOV – Quotazioni del petrolio ancora in calo sul mercato afte hour di New York dove il greggio Wti, ai minimi da maggio scende ancora del 3,97% a 34,37 dollari al barile. Il Brent scende a 36,3 dollari al barile e cede il 3,4% A spingere in basso i prezzi sia i timori per nuovi lockdown in diversi paesi sia la ripresa della produzione in Libia. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.