Petrolio chiude sopra 60 dlr,prima volta da gennaio 2020

Quotazioni salgono dell'1%

(ANSA) – NEW YORK, 16 FEB – Il petrolio chiude a New York sopra i 60 dollari al barile per la prima volta dal gennaio 2020. Le quotazioni salgono dell’1% a 60,06 dollari spinte dal freddo record che si è abbattuto sugli Stati Uniti. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.